Cos’è il Crowdfunding


“Il crowdfunding, letteralmente “finanziamento dalla folla”, consiste in un finanziamento collettivo, basato sull’appello rivolto dai promotori di un progetto con finalità economiche o sociali ai frequentatori della Rete affinché forniscano fondi utili alla sua realizzazione.

L’aspetto più positivo del crowdfunding è rappresentato dalla partecipazione attiva della collettività alla realizzazione di un progetto, che è per questo stesso motivo condiviso, nelle finalità e nei rischi, approvato e sostenuto finanziariamente. E’ evidente come, da questo punto di vista, il coinvolgimento emozionale sia importante e faccia parte di quelle dinamiche sociali che interessano la collettività nel suo complesso e che sono destinati a rappresentare, oltre che il fondamento, il patrimonio sociale e relazionale di questa forma di finanziamento.

La raccolta di fondi tramite il web, infatti, rende essenziale, ai fini della buona riuscita dell’operazione, la presentazione del progetto in maniera comprensibile e, quindi, condivisibile da parte della vasta platea dei potenziali finanziatori. Questo dà un’evidenza del tutto particolare alla necessità di massima trasparenza nella comunicazione del progetto e di tutela dei gruppi di risparmiatori più esposti agli effetti negativi delle asimmetrie informative, sia in fase di proposta sui portali on-line, sia durante la fase post-raising per quanto attiene alla rilevazione ed alla distribuzione dei risultati economici.

Esistono diverse tipologie di crowdfunding, che si distinguono in base alla finalità per la quale si raccolgono le risorse finanziarie, oppure in relazione alla remunerazione prevista per i finanziatori del web:

–          Il modello donation based, presume la raccolta di fondi per iniziative senza scopo di lucro;

–          il modello reward based, che prevede, in cambio di una donazione in denaro, una ricompensa non monetaria: la ricezione di un premio, normalmente rappresentato dal prodotto o dal prototipo oggetto di realizzazione mediante il finanziamento, oppure un riconoscimento immateriale, come un ringraziamento pubblico sul sito della società neo costituita;……”

tratto dal sito http://academy.startupitalia.eu/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

WordPress spam blocked by CleanTalk.