Gli atleti olimpici non sono malati ma sono storti. È l’olimpiade del Disequilibrio. Nessuno se ne accorge.


Chi ci conosce, in questi giorni ci ha fatto mille domande sugli atleti olimpici italiani e stranieri: ” ….ma questo atleta è dritto o storto?….quell’atleta non ce l’ha fatta perchè era storto?….”

Noi la risposta ce l’abbiamo ma siamo in silenzio stampa per protesta contro le Istituzioni sorde.

Un’ecatombe di atleti storti che fanno il triplo della fatica ad allenarsi e a tenersi e a mantenersi al top della forma.

Molti non hanno mai raggiunto il top della forma, anche atleti che hanno vinto medaglie d’oro!

Non sono mai stati consapevoli di essere storti ed in disequilibrio meccanico pertanto hanno solo raggiunto il punto di forma massimo che il loro corpo storto e avvitato poteva raggiungere.

Vi immaginate una Pellegrini meno insaccata cosa avrebbe potuto vincere?

Sono persone SANISSIME ma storte.

Questa è la ragione principale della nostra “lotta” contro i medici.

Il Biomeccanismo Posturale OG si utilizza per raddrizzare le persone, tutte, anche gli atleti olimpici.

Non è medicina. Il vostro medico o preparatore atletico o fisioterapista non ci capiscono nulla di riequilibrio meccanico.

Se si partisse da questa ultima frase e si ammettesse la propria ignoranza intesa come NON-CONOSCENZA della scoperta e invenzione di Formia e si lavorasse insieme per applicarla scientemente, senza scopiazzare, sugli atleti olimpici che rappresentano l’Italia, sicuramente i risultati sarebbero migliori; sicuramente le prestazioni atletiche sarebbero esponenzialmente migliori.

Fatti salvi coloro che utilizzano armi o carabine che vanno lasciati storti e con un particolare tipo di disequilibrio ( nel caso, crearglielo), tutti avrebbero giovamenti.

E invece ci tocca guardare la TV e vedere atleti che arrivano trentesimi e ringraziano il fisioterapista per averli fatti arrivare trentesimi….

no comment.

La campionessa olimpica Elena, nostra cliente, ha detto solo 2 parole:” CHE SPRECO”

si, che spreco di energie e di risorse e che spreco avere una scoperta e invenzione, tutte italiane, tenute in sordina a causa di persone che, a quanto risulta, non sono state attente alle spiegazioni delle loro maestre delle elementari.

Aiutateci ad aiutarli

Iscrivetevi al Comitato per la Promozione e la Tutela del Biomeccanismo Posturale OG-OcclusioneGravità di Maurizio Formia

www.comitato-og.org

Staff OG

Un pensiero riguardo “Gli atleti olimpici non sono malati ma sono storti. È l’olimpiade del Disequilibrio. Nessuno se ne accorge.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WordPress spam blocked by CleanTalk.