In risposta agli operatori olistici, ai posturologi, agli operatori sanitari che ci chiedono se facciamo corsi

Attualmente non facciamo corsi e non intendiamo divulgare il nostro knowhow tra queste figure professionali.

In passato ci abbiamo provato e abbiamo visto che è difficile tramandare questa “conoscenza” a persone che hanno fatto percorsi di studio e si sono specializzate in queste discipline.

Siete troppo impregnati di informazioni e di termini tecnici; con il BiomeccanismoPosturale OG dovreste spesso ragionare al contrario e per noi è frustrante scardinare tutte o buona parte delle vostre conoscenze.

Non offendetevi eh!

Semplicemente il Meccanismo che Sostiene Corpo e Psiche e il BiomeccanismoPosturale OG l’ha scoperto e inventato un musicista con un discreto bagaglio di istruzione sulla meccanica.

Se fossero avvezze le discipline sanitarie o quelle olistiche l’avrebbero scoperto loro. Non credete?

Chi potrebbe potenzialmente imparare il Biomeccanismo Posturale OG?

Persone avulse alla disciplina sanitaria e alle discipline olistiche come, per esempio, ballerini, musicisti, decoratori, muratori, meccanici.

Siamo consapevoli che all’insegnante di Pilates o al posturologo manca un tassello (un grosso tassello) per capire come funziona la POSTURA UMANA e conseguentemente per avere risultati duraturi sul trattamento della postura ma questo tassello non potete colmarlo con la vostra professione.

Serve un Postural Trainer OG e un Operatore Biomeccanico OG.

Serve un’altra disciplina.

Facciamo un esempio così capite tutti: in un’azienda che produce automobili servono diverse figure professionali; dall’ingegnere progettista meccanico a quello elettrotecnico a quello elettronico etc. etc.

Dareste un progetto di una centralina elettronica ad un ingegnere che si occupa di meccanica?

Il problema enorme è che oggi ci sono persone (non medici) che si definiscono posturologi senza essere ferrati o, peggio ancora, sono medici che si definiscono specializzati in postura e posturologia dopo aver fatto corsi Master post laurea non scientificamente riconosciuti. Noi chiediamo da anni al Ministero della Salute la ragione per la quale permette alle università di fare Master in postura senza esserci nulla di scientificamente dimostrato e facendoli sulla base di filosofie.

Sappiamo che non c’è nulla di scientificamente dimostrato e sono “esperimenti fatti sulle persone” proprio perchè li abbiamo portati nei tribunali e i loro periti lo hanno scritto.

E allora non si possono usare due pesi e due misure, quando fa comodo o quando non fa comodo.

Il Ministero non ci ha mai risposto e, anzi, ci fa la guerra sostenendo, per farci la guerra, che non è come sostengono i suoi periti.

Da schizofrenia. Stiamo vivendo questa situazione da schizofrenia da anni ormai.

Tornando a noi, il nostro scopo non è produrre automobili ma di “mettere a punto” l’essere umano. E’ chiaro che in presenza di traumi sarà necessaria la figura del medico e per la riabilitazione del fisioterapista o del Pilates o dell’osteopata ma serve (dovrebbe essere fatto prima di tutto, prima ancora di arrivare al trauma) l’intervento del Postural Trainer OG e dell’Operatore Biomeccanico OG altrimenti la vostra “automobile-corpo umano” sbanda, consuma troppo e la buttate dopo pochi chilometri.

Maurizio Formia – BiomeccanismoPosturale-OG

 

Un pensiero riguardo “In risposta agli operatori olistici, ai posturologi, agli operatori sanitari che ci chiedono se facciamo corsi”

  1. Sono fedele alla sua disciplina e spero che si sbocchi questa situazione che si protrae da tempo e che ben presto venga messa in atto C’è tanta gente che soffre di disturbi Che spesso i medici non riescono a capire e centrare il problema. Sono in attesa da tanto sperando che possa contattarla al più presto signor Maurizio Formia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

WordPress spam blocked by CleanTalk.