La POSTURA non si cura. Si CORREGGE.


Questa frase può sembrare banale ma, se analizzata e se contestualizzata, può fare una differenza abnorme per tutti i cittadini.

Se leggete BENE sito e pubblicazioni di Maurizio Formia, sito e pubblicazioni corpose di documenti (anche istituzionali) e di testimonianze, capirete la ragione per la quale si cita assiduamente questa frase.

La motivazione è spiegata ed analizzata correttamente nella conferenza che ha tenuto al Centro Congressi dell’Unione Industriale di Torino il 21 ottobre 2017.

Per spiegare le sue tesi ed il trattamento della POSTURA, Maurizio Formia ha utilizzato esempi di FISICA-MECCANICA e non di medicina.

Una fotografia estrapolata dal video girato alla conferenza e pubblicato sui social dovrebbe togliere ogni dubbio:

fisica meccanica

-clicca sull’immagine per ingrandire-

Non aggiungiamo altro.

Il calzolaio, il coreografo, il ballerino, l’attore, il musicista, il sarto e tantissime altre figure professionali sono di gran lunga più ferrate di POSTURA rispetto al medico o al dentista, lo gnatologo, il fisioterapista, l’osteopata, il massaggiatore, il posturologo etc …..perchè la POSTURA non è disciplina di laurea (ma non ve lo diranno mai) e la posturologia non è disciplina giuridicamente riconosciuta.

E’ più serio un coreografo o un musicista che sostiene di trattare la postura o un medico che, sventolando la sua laurea in medicina o la laurea breve di operatore sanitario spacciano per medicina ciò che medicina non è?

Tutti siamo abituati a credere al medico.

In questo caso, se lo fate, commettete un errore enorme e, senza esserne consapevoli, date credito a questi non competenti (in questo caso medici dentisti gnatologi) che vi vendono cure posturali spacciandole per mediche e, di fatto, facendo un danno erariale perchè, di fatto evadono l’IVA quindi fanno un ulteriore danno allo Stato cioè a noi/voi.

Dopo il danno la beffa.

Se poi andaste nei tribunali a farvi risarcire per un problema posturale cagionatovi dal lavoro incongruo di un dentista, anche un lavoro di routine come un’estrazione di un dente,

non sarà possibile dimostrare, in medicina, il DANNO POSTURALE perchè non esiste, in medicina, un danno conseguentemente ad un problema posturale.

La POSTURA NON E’ UNA MALATTIA.

LA POSTURA NON SI CURA!

SI CORREGGE.

Guardatevi il video della conferenza; dura 1 ora e 40 minuti:

Video conferenza/denuncia Comitato OG – 21 ottobre 2017- Centro Congressi Unione Industriale-Torino (English Subtitles)

 

Staff-OG-Comitato-OG di Maurizio Formia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WordPress spam blocked by CleanTalk.