Chi ha interesse a mantenere in confusione i cittadini sul tema occlusione-postura?


Abbiamo ricevuto un commento all’articolo dove vi mettevamo in guardia dai sedicenti maghi della postura, siano essi medici o non medici.

In quel caso parlavamo dell’associazione con problemi mandibolari irrisolti.

Già il titolo dovrebbe farci riflettere e farvi porre la domanda seguente:

perchè serve un’associazione di cittadini, NON MEDICI, che, a quanto ci risulta, fa convegni e incontri pubblici a pagamento ANCHE A DENTISTI E GNATOLOGI per insegnare loro a CURARE mille sintomi e patologie sostenendo che sono causate dalla MALOCCLUSIONE che a sua volta provoca problemi posturali?


Da anni noi del Comitato OG, Maurizio Formia ed il Ministero della Salute nei Quaderni Ministeriali del 2011, sosteniamo che il dentista e lo gnatologo sono avulsi al tema POSTURA, non esistono prove scientifiche MEDICHE certe che dimostrino la correlazione occlusione-malattie e postura.

Ma allora, perchè il Ministero permette a dentisti e gnatologi, unitamente, in questo caso, ad associazioni di “pazienti”, permette di fare esperimenti sulla gente?

Perchè l’ANDI fa carte FALSE (ad oggi 2018 è EVIDENTE, nero su bianco) denunciando e fermando Formia Maurizio che applica principi di FISICA-MECCANICA al corpo (quindi NON MEDICI) di esercizio abusivo e non ferma questi personaggi che peraltro non sono medici e si definiscono “gnatologi del futuro”?

Perchè lo gnatologo/dentista (noi siamo ancora in dubbio sulla reale figura dello gnatologo perchè abbiamo prove di gnatologi che di fronte alla Polizia Giudiziaria sostenevano di essere NEUROLOGI e non gnatologi) deve recarsi al convegno di questi personaggi se la sua attività è riconosciuta legalmente e peraltro come attività medica?

Questi sono tutti FATTI emersi peraltro in anni di vere e proprie “battaglie legali” ad armi impari perchè chiaramente il giudice tende a credere all’ANDI e non a un musicista pur tuttavia dovendo sostenere cose palesemente false per giustificare le affermazioni strampalate (peraltro copiate su internet, e questa è la cosa più vergognosa) di ANDI e di un Ordine dei Medici che, evidentemente non ragiona, in questo caso, con le proprie teste ma crede e si fida di medici dentisti dell’ANDI che, peraltro, secondo il Ministero della Salute, non possono effettuare CURE ODONTOIATRICHE per trattare i DISORDINI POSTURALI.

Per anni abbiamo pensato a tutto: interessi, truffe, fregature, macchine da soldi senza dar risultato….

siamo arrivati alla conclusione che sono proprio incompetenti. Non sanno nulla di postura, del resto, non è materia di laurea, in medicina.

E’ questa la cosa sconcertante che dovrebbe farvi accaponare la pelle.

Ma a chi interessa mantenere questo stato di cose?

All’ANDI? All’Ordine dei Medici?

Sicuramente non al cittadino, anzi! Il cittadino viene sballottato da uno studio medico ad un altro e poi, quando il cittadino vede prosciugarsi il conto in banca e vede peggiorare la sua condizione fisica e conseguentemente (ma solo conseguentemente) di salute, si reca da questi personaggi che, a loro volta, sono persone che comunque “le avevano provate tutte dai medici”.

Anche medici e gnatologi si rivolgono a loro!

Se questa è serietà!

Peccato che nessuno di loro abbia una soluzione alle problematiche.

Perchè?


Perchè mettono al centro dell’attenzione LA MALOCCLUSIONE quindi una delle possibili CONSEGUENZE di un Disequilibrio Meccanico Posturale Abituale del corpo (che non riescono a individuare/identificare perchè non lo conoscono).


E’ inevitabile che se provi a risolvere una conseguenza e non la causa potenziale del problema, non ne uscirai mai fuori.

In questo caso una causa FISICA MECCCANICA SCONOSCIUTA in medicina.


In quelle associazioni, se non risolverai il sintomo per cui sei andato (il che la dice lunga sulla reale attività medica di questa associazione di non medici), sarai considerato, a seconda, un imbranato o un matto. Abbiamo centinaia di prove.

L’errore più grave, a nostro avviso, è che la gente non vada realmente da queste persone perchè CONSAPEVOLE di avere una MALOCCLUSIONE ma perchè STA MALE.

La loro equazione è questa:

vado all’associazione di pazienti con problemi mandibolari irrisolti che non sono medici ma sedicenti gnatologi del futuro non per sapere se ho un problema POSTURALE e, se si, risolvendolo, può sparire anche il sintomo o la patologia.

No, vado all’associazione perchè sto male e loro mi dicono che sto male a causa della MALOCCLUSIONE blablabla.


A chi conviene mantenere questo stato di confusione?

Noi pensiamo, anzi, siamo fermamente determinati nel sostenere che sono le Istituzioni che non fanno nulla per fermare questo stato di cose, PARTENDO DAL DENTISTA E DALLO GNATOLOGO CHE UNITAMENTE AL FISIOTERAPISTA O ALL’OSTEOPATA SOSTENGONO DI CURARE LA POSTURA ma poi anche avverso queste fantomatiche associazioni di pazienti con problemi mandibolari irrisolti.

Non si potrà MAI arrivare ad una soluzione del problema. A questo punto pensiamo che NON VOGLIANO arrivare alla soluzione del problema.

Nel CAOS, non si fa chiarezza. Nessuno ha ragione, tutti hanno ragione!

Chi ci rimette?

Chi ha la soluzione al problema e, conseguentemente, TUTTI I CITTADINI.

Peccato che la soluzione è FISICA MECCANICA, NON MEDICA.

Sarà questo il motivo per il quale hanno solo fermato OG di Maurizio Formia e non hanno fermato altri?

I plagi e i tentativi di imitazione IN TUTTO IL MONDO del Biomeccanismo Posturale OG, sotto gli occhi di tutti, dimostrano questa ultima tesi, anche perchè non copiano le loro tesi ma le nostre.

Non è un caso.


Troviamo questa situazione vergognosa e un modo non sensato di gestire e di amministrare un paese che si definisce democratico e civile.

Posto che saranno comunque le autorità competenti che dovranno decidere, vi rendete conto che la decisione di un’autorità competente, a fronte di perizie fatte da chi ha il titolo per farle ma dovendo farle su TEMI che non sono riconosciuti come disciplina medica,

anche l’autorità competente verrà CONFUSA da chi ha il potere di farlo.

Non vince il buonsenso ma il più forte.

Noi pensiamo che questa non sia democrazia e non è INTERESSE DEL CITTADINO.


Oggi un commentatore del nostro blog scrive quanto segue riguardo questa associazione ma noi non contestiamo il fatto che loro sono più brutti o più cattivi di noi, noi contestiamo lo stato di totale abbandono che i cittadini subiscono da parte di Istituzioni troppo superficiali che, a questo punto, sembrano organizzate nel mantenere lo stato di confusione.

Noi, come Comitato OG, vorremmo sapere come ha fatturato quel bite dal costo di 500 euro dal dentista!

Come “ciclo di cure odontoiatriche”?

Oppure come bite per non digrignare?

Oppure bite per correggere la postura?

In tutti i casi la FINALITA’ con cui è stato fatto questo manufatto (che non è riconosciuto come dispositivo medico), è una fregatura, salvo quella per digrignare ma che non è sicuramente la finalità in questione.

Le Istituzioni fermano noi.

Qualcuno direbbe: ma ci state prendendo in giro? State prendendo in giro i cittadini?

Noi, a questo punto, pensiamo di si.

Ecco il commento:”

Oh, finalmente qualcuno che si rende conto del fatto che APPIM è una truffa, nel mio caso perlomeno parzialmente. Sono una depressa cronica da quando avevo 14 anni a causa di parecchi problemi familiari. La Valsecchi definisce noi depressi come bambini capricciosi a causa della malocclusione che i “poveri genitori” non sanno più come gestire, non ha alcun rispetto per situazioni delicate né per anni di studi di psicanalisi a partire da Freud. Premettendo che il suo metodo almeno su alcune cose mi ha aperto gli occhi e anche aiutato (solo parzialmente), mi permetto di dire che si tratta di una truffa bella e buona. Mille promesse, tutti i dentisti fanno schifo, solo loro sanno. Poni loro un problema non risolvibile con APPIM? Sei tu che non hai studiato abbastanza. Fai una domanda inerente alla questione? Ti mandano un link di 30000 pagine senza rispondere alle domande e negano l’evidenza. Fra l’altro dopo aver speso 500 euro per un nuovo bite ho potuto constatare che un qualsiasi dentista usa un metodo identico per bilanciare la mandibola. Risultato? Inutile nel mio caso, il bite serviva solo per un sollievo notturno. E indovinate un po’? È vero che il mio vecchio bite fai da te era bilanciato meglio, ma se anche il dentista è arrivato a un limite che non si può oltrepassare ci sarà un motivo? Se l’ odontoiatra incompetente ignorando il vostro disturbo atm a sx adatta i denti alla posizione innaturale della mandibola, quindi stringendo l’ arcata lateralmente a dove dovrebbe andare ovvero verso dx non saranno due fosse limate a risolvere il problema soprattutto considerando l’esistenza dei canini che non hanno fosse da limare, con la mandibola in posizione i miei canini di destra si impuntano letteralmente e rimango a bocca aperta. Soffro di apnea notturna, ma come un odontoiatra mi ha fatto dei casini sarà un altro a risolvermeli si spera. Ci sono tanti incompetenti in giro ma APPIM è una vera truffa, io non ho mai speso un soldo ma mi dispiace per chi segue i seminarietti della Valsecchi, dai prezzi piuttosto salati.”


Ne avevamo parlato in questo articolo successivo;

state attenti! in questi casi il medico o il dentista o lo gnatologo o l’osteopata o il fisiatra o il fisioterapista non sono ferrati e non hanno le competenze per IDENTIFICARE e conseguentemente RISOLVERE un DISORDINE POSTURALE.

Non sono loro le figure preposte alla loro soluzione. Fanno esperimenti con voi, spacciandoli per scientificamente dimostrati e per medicina.

Il Biomeccanismo Posturale OG è imitato in tutto il mondo (abusivamente) da medici ed operatori sanitari, senza conoscerlo.

Prima di tentare di imitarci, quando eravamo operativi, dentisti &c. come si comportavano con noi?

“La malocclusione condiziona la postura. Parola di un musicista che vogliamo far fuori per accaparrarci la sua invenzione”.

Appim e Appimlab: una bufala. Perchè?

2018-Comitato-OG-ORG

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WordPress spam blocked by CleanTalk.