Stoner non è malato. E’ in disequilibrio meccanico abituale…e nessuno lo vede e sa trattarlo. Da oltre 10 anni.


Dieci anni fa non volevo essere profetico ma realista.

Il disequilibrio meccanico abituale di Stoner era evidente.

Questo tipo di disequilibrio purtroppo non è mai asintomatico.

Di seguito l’immagine e l’articolo che avevo pubblicato nel 2010: (clicca per ingrandire)


La notizia oggi è ripresa dai media e si parla di, udite udite, COSTOLE FUORI ASSE e MAL DI SCHIENA, vertebre e nervi compressi……da cosa?

La mia scoperta ed invenzione offrono LA RISPOSTA a questo tipo di problema. Una risposta meccanica quindi scientifica.

Dopo 10 anni nessuno è riuscito ad individuare e a correggere il problema, men che meno nella medicina dacchè la medicina semmai cura le malattie, non sa correggere un bel nulla a livello di meccanica abituale del corpo:



Non pretendo il Nobel ma almeno la smettessero le lobbies di perseguitarmi con una mano mentre tentano invano di scopiazzarmi, con l’altra.

3 dicembre 2019 – Maurizio Formia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WordPress spam blocked by CleanTalk.