I centenari della Sardegna (e non solo) sono tutti in sostanziale Equilibrio Meccanico Abituale del corpo. Nessuno lo sa.


Nessun ricercatore di ogni disciplina riesce oggi a vedere un Disequilibrio Meccanico Abituale del corpo pertanto, la spasmodica ricerca della motivazione per la quale in alcune zone della Sardegna ci sono molti centenari, a nostro avviso e peraltro potendolo dimostrare anche abbastanza facilmente, oltre ad avere aria acqua, cibo e abitudini sane, queste persone sono tutte in sostanziale Equilibrio Meccanico Abituale secondo la mia scoperta “Il Meccanismo che Sostiene Corpo e Psiche“(2009)

Cos’è il Disequilibrio Meccanico Abituale del corpo umano?


Un esempio di Disequilibrio CORRETTO (non si cura un disequilibrio meccanico abituale, si corregge) applicando la mia scoperta ed invenzione: (clicca sull’immagine per ingrandire)

L’immagine della ragazza (Giulia) prima e dopo il riequilibrio meccanico abituale del corpo è evidente: ha recuperato simmetria ed equilibrio scheletrico oltre alla meccanica muscolare e del connettivo.

Di seguito alcune immagini di centenari: notate come sostanzialmente ricalcano l’immagine di Giulia DOPO il riequilibrio meccanico abituale con OG:


(immagine tratta da:  https://www.taccuinigastrosofici.it/ita/news/contemporanea/antropologia-alimentare/dieta-dei-centenari-del-Cilento.html)


 

Noi che abbiamo utilizzato il Biomeccanismo OG e il CPT-OG siamo più dritti ed in equilibrio meccanico abituale.

Siamo più forti, abbiamo meno acciacchi, meno sintomi e molti anche meno malattie. Ci ammaliamo meno. Spendiamo meno in medicina e farmaci.

Sarà un caso?

 

2020 – Maurizio Formia 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WordPress spam blocked by CleanTalk.