Sabato 11 aprile 2020 ore 15- Lago delle Lame (Rezzoaglio-GE): quando la fisica e la meccanica “incontrano” la spiritualità


– Il Meccanismo che Sostiene Corpo e Psiche al Cacao Love Festival – Ritiro Sciamanico –

Non è un tabù: sul mio libro pubblicato nel 2009 ringrazio una persona a me cara, un Maestro che mi ha sostenuto, in un periodo molto sofferto, nel percorso di “intuizione” sulla scoperta del Meccanismo che Sostiene Corpo e Psiche.

Le oltre diecimila copie del mio libro, vendute senza editore e senza pubblicità, molte acquistate da medici e da operatori sanitari,

oltre mezzo milione di visitatori sui miei siti web e migliaia sui social,

scontri e vere e proprie battaglie legali e politiche in Parlamento per stabilire un principio che, alla fine, provano inutilmente a copiare molti medici e specialisti senza conoscere nulla della mia scoperta ed invenzione e senza mia autorizzazione:

….da sempre, oltre alla meccanica ed alla fisica che in questo pianeta, in questa terza dimensione, sono fondamentali anche solo banalmente per reggersi in piedi, mi occupo di ricerca anche nel campo delle discipline olistiche e nella spiritualità.

L’anno scorso mi è capitato, grazie ad un amico della stupenda Valle d’Aosta, o meglio due Amici, Renato ed Andrè, di incontrare il grande Maestro Tata Kachora, un indiano Yaqui  di 106 anni, che ha ispirato uomini come Carlos Castaneda (Gli insegnamenti di Don Juan, Viaggio a Ixtlan, ….etc.).

Avevo letto alcuni suoi libri negli anni ’80 e sono rimasto stupito alla notizia che il Don Juan di Castaneda fosse vivo ed in forma alla “tenera” età di 106 anni. Non fosse altro per l’età e per il viaggio dal Messico all’Italia, anche per chi è meno spirituale, è comunque una persona che merita profondo rispetto.

Con il suo “staff” italiano è nata una bella e fraterna amicizia, una sorta di “reunion” spirituale che stiamo coltivando sperando di coinvolgere sempre più persone che hanno la volontà di offrire un valore aggiunto a questa realtà, migliorandone la permanenza e l’ambiente.

All’invito di Ermanno, traduttore del Tata Kachora e grande Maestro Sciamano, non ho potuto che rispondere con entusiasmo.

Sabato 11 aprile alle 15:00 porteremo la nostra esperienza fisica-meccanica a questa meravigliosa platea e proveremo a spiegare le correlazioni che legano la meccanica e la fisica con l’energia e l’Arte della cura del corpo in un ambiente sicuramente non medico ma di Arte medica.

Di seguito cito testualmente dalla locandina dell’evento e successivamente la nostra locandina:


“CAMINANTE ROJO ITALIA PRESENTA:
UN IDEA DEL RUPPO DI APPOGGIO DELLA FAMIGLIA DI TATA KACHORA.

Cacao Love Festival
RITIRO SCIAMANICO

In un’era in cui oggi l’umanità è alla ricerca di risposte per vivere in uno stato di coscienza armonica che integri tutti gli elementi naturali che la terra abbraccia.
Nasce da questa necessità, creare uno spazio in cui l’essere umano possa trovare alternative per sviluppare il proprio potere. Sì, con rispetto e onestà Cacao Love Festival , avvicina i suoi assistenti alle diverse discipline di guarigione ancestrali che per anni sono state condivise da Donne e Uomini Medicina.

Lago delle Lame situato nella zona montuosa dell’Appennino del Rezzoaglio, Genova, sarà il luogo che ospiterà
Dal 9 al 14 aprile il CLF, varie tecniche di guarigione saranno raccolte attraverso l’insegnamento dei segreti e delle virtù che le piante conservano.
Il passaggio della linea spirituale dell’Arcangelo Michele tocca gli oltre 18 ettari di foreste, cascate e corsi d’acqua che testimonieranno questo primo ritiro sciamanico. Iniziativa che la Ass. Caminante Rojo Italia mette in atto a beneficio di chiunque ami avvicinarsi.

Dopo aver celebrato due cerimonie di Danza sulla Madre Terra per mano di Tata Kachora, un indiano Yaqui di oltre 106 anni che ha ispirato uomini come Carlos Castaneda (“Gli insegnamenti di Don Juan”, “Una realtà Separata”, ecc.) Bert Hellinger (Creatore delle Costellazioni Famigliari Sistemiche), tra gli altri, intreccia le reti in modo da poter fare un solido passo verso il benessere di ciò che stiamo vivendo. L’idea del Cocoa Love Festival/ Ritiro Sciamanico è quella di condividere con tutti l’opportunità di trovare un equilibrio emotivo, fisico e spirituale attraverso diverse attività.
Temascal, Cerimonia del Cacao, Danza estatica, Costellazioni Famigliari , Cerimonia della Chanupa (Sacra pipa) sono alcune delle discipline che verranno insegnate con amore ai suoi assistenti.

Per essere un incontro che diventa una tradizione e come un altro passo per continuare a tenere la Cerimonia della Danza alla Madre Terra il prossimo settembre con l’Anziano Tata Kachora, Cacao Love Festival spera di poter contare sulla tua assistenza nell’aprile 2020. La natura ci sorprenderà con la bellezza di i suoi laghi glaciali, alberi e pietre che porteranno saggezza a coloro che si incontrano in questa parte enigmatica del pianeta. Con il forte desiderio di vederti lì per te e per tutte le nostre relazioni.
AHO!

CACAO LOVE FEST
RITIRO SCIAMANICO”


Lago delle Lame – Rezzoaglio (GE) – 11 Aprile 2020 ore 15.00

Relatore: Melissa Mirabile (Trainer Certificato Conscious Practice Training OG) con la partecipazione di Maurizio Formia (info e contatti a fine documento)

Il Conscious Practice Training OG è una nuova disciplina di esclusiva
mondiale,
nata a seguito della scoperta di Maurizio Formia, personal trainer, musicista
(percussionista-batterista) di Torino, che ha condensato e pubblicato nel 2009
nel libro
Il Meccanismo che Sostiene Corpo e Psiche

OG sono le iniziali di Occlusione e Gravità

ed indicano una parte importante della scoperta che condensiamo in queste
poche parole:
“ Il Cranio è sostenuto da 3 punti principali: la colonna cervicale e le emiarcate
dentarie;
se uno di questi punti non si trova ad una determinata distanza ed altezza, il
cranio tende a cadere nella direzione del punto più vicino e la muscolatura
che avvolge testa e collo comincia a lavorare in modo asimmetrico ed in
tensione asimmetrica comprimendo e ruotando, a cascata, tutte le vertebre
della colonna vertebrale, tutte le ossa, lussando tutte le articolazioni e
comprimendo nervi, vasi ed organi.”
“Il corpo si trova in una condizione di fatica, di compressione, di tensione
(meccanica-muscolare e conseguentemente e reattivamente psichica), da qui
meccanismo che sostiene corpo e psiche.
Se non identificata e corretta, questa condizione è sempre degenerativa, mai
compensatoria.
Il problema è che….
…questo fenomeno/principio fisico, è sconosciuto da tutte le discipline
esistenti, siano esse mediche o di medicina alternativa o discipline olistiche.
Maurizio Formia parla di Disequilibrio Meccanico Abituale del corpo
umano.
La sua attività che prima si chiamava “Metodo OG” poi “Biomeccanismo OG”,
si è evoluta in
Conscious Practice Training OG.
Circa 7 miliardi di persone nel mondo hanno un disequilibrio meccanico
abituale del corpo e non ne sono consapevoli.
Ogni individuo ha un disequilibrio meccanico abituale differente che
Maurizio ha identificato in 4 Fasi e sui tre piani spaziali: frontale,
longitudinale e sagittale.
Il Disequilibrio Meccanico Abituale del corpo non si cura,
si CORREGGE
Di seguito alcuni esempi di riequilibrio meccanico abituale del corpo con il
CPT-OG (Conscious Practice Training OG):

“Un Corpo in Equilbrio Meccanico Abituale con il
Conscious Practice Training OG è più forte e spende
meno energia per stare in piedi e per affrontare la vita.”

– La campionessa olimpica di pallanuoto Elena Gigli e il suo
riequilibrio che ha corretto il cedimento del suo corpo verso la sua
sinistra, problema che l’ha attanagliata per tutta la sua carriera:

Anche nelle pratiche olistiche è importante essere in equilibrio
meccanico abituale. Perchè?
Perchè se non avete i centri energetici allineati, tutte le vostre
attività saranno disarmoniche. Vibrerete, “suonerete” un violino (il
vostro corpo) scordato; eccone un esempio che ci siamo permessi
di evidenziare:

Un corpo in Equilibrio Meccanico Abituale utilizzando il principio
fisico OG riallinea, anche, in un contesto prevalentemente olistico,
Chakra e meridiani facendo scorrere energia fluidamente e senza
“blocchi”.
Nemmeno i monaci tibetani con le loro tecniche riescono (a meno
che non siano in equilibrio meccanico abituale dalla nascita) a
riallineare perfettamente questi centri energetici.


– Info e contatti:

– Siti web:
Conscious Practice Training OG: https://www.cpt-og.com
Maurizio Formia – OG.studio: https://www.maurizioformia-og.studio
Biomeccanismo OG: https://www.biomeccanismoposturale-og.social
– Per fissare un appuntamento: https://www.cpt-og.com/contatti
– E mail: staff.cpt@cpt-og.com
– Libri: https://www.cpt-og.com/i-libri-di-maurizio-formia/

 

copyright 2020 – Maurizio Formia – CPT-OG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WordPress spam blocked by CleanTalk.