Il Trattamento Biomeccanico Posturale OG-OcclusioneGravità


Chiariamo subito la questione: la postura non è una malattia.

La postura non si cura: si corregge.

Il Trattamento della postura NON è DISCIPLINA DEL MEDICO e/o del dentista o dello gnatologo.

La figura di POSTUROLOGO non è disciplinata e non è giuridicamente riconosciuta.

Il Trattamento Bio-Posturale Meccanico OG (che per praticità chiameremo Trattamento OG) non è un trattamento classico e la parola “trattamento” va un po’ stretta; chiamarlo trattamento riporta, per associazione di idee, a qualcosa di trito e ritrito come se fosse un trattamento estetico o per il benessere: non è proprio così.


IL TRATTAMENTO OG-OcclusioneGravità è un PROCEDIMENTO, un PROCESSO che si utilizza per far trovare o recuperare ad ogni individuo (nessuno escluso) l’EQUILIBRIO MECCANICO DEL CORPO UMANO MAI PRESO IN CONSIDERAZIONE DA NESSUNA DISCIPLINA CONOSCIUTA.

Nella fattispecie consiste nell’applicazione dell’invenzione Biomeccanismo Posturale OG tenendo conto della scoperta del MECCANISMO CHE SOSTIENE CORPO E PSICHE e del Disequilibrio Meccanico del corpo umano.

E’ UN’ESCLUSIVA OG-OcclusioneGravità e Maurizio Formia. 


Il Trattamento OG è semplice da seguire, il lavoro complesso lo facciamo noi Operatori OG.

Si indossa un oggetto interposto tra i denti come un paradenti ma molto più comodo, costruito in base al vostro DISEQUILIBRIO PERSONALE (non esistono due disequilibri identici) e si modifica periodicamente in base al vostro recupero posturale.

Cosa fare?

Due cose:

1. Creazione del Supporto Ergonomico OG (creato ad hoc da me e dal mio staff, esclusiva OG-OcclusioneGravità)

2. Registrazioni Posturali Ergonomiche Periodiche Progressive seguite personalmente da me e dal mio staff.

(In passato si analizzavano fotografie ma il lavoro risultava troppo approssimativo e grossolano, del resto io ero malato di tumore e non c’erano alternative, non avevo la forza di seguire personalmente le persone)

Si impiega circa un’ora ogni 2/4 settimane nei primi 3 mesi e poi ogni 3-4 mesi fino al raggiungimento dell’Equilibrio Meccanico del Corpo.


Ecco un’immagine con il confronto tra il disequilibrio meccanico prima e durante/dopo l’applicazione del Biomeccanismo Posturale OG. E’ POTENTE l’applicazione di questa invenzione, potentissima! Non fate l’errore di pensare che ri-equilibrando la testa si porta in equilibrio tutto il corpo: occorre riportare in Equilibrio Meccanico TUTTO il corpo, dalla testa alla punta dei piedi.

antonio m

Dovete avere tutti ben chiaro il concetto di Equilibrio, altrimenti si crea un caos di interessi e un conflitto tra discipline.

Cos’è l’Equilibrio? – Approfondisci

equilibrio-filo

Sicuramente trovare il punto di Equilibrio di un corpo o di un oggetto non può essere un trattamento per il benessere tantomeno una pratica olistica o una cura medica e/o medicina.

Chi identifica questo punto di equilibrio non fa di sicuro un trattamento per la bellezza o per il benessere. Indicare un disequilibrio o un punto di equilibrio può essere tutto tranne che una diagnosi.

In questi ultimi anni ho avuto molte difficoltà a spiegarvi cosa faccio e qual è il mio lavoro senza che voi ragionaste per associazione. Chiamarlo trattamento può essere fuorviante così come chiamarlo metodo o tizio o caio. Sarebbe corretto chiamarlo ” Applicazione del Biomeccanismo Posturale OG per trovare il punto di equilibrio meccanico del corpo” ma anche così non capireste cosa faccio e quale è la mia attività.

Ho cercato di usare termini conosciuti e comprensibili ma poi arriva l’associazione o l’ordine di turno che non è d’accordo e allora che Dio vi aiuti a far pace con voi stessi e con il vocabolario.

Cosa succede trovando l’Equilibrio fisico meccanico al proprio corpo applicando il Biomeccanismo Posturale OG?

Il fatto è che, trovando il punto di Equilibrio del nostro corpo, capitano conseguentemente alcuni fenomeni del tutto sconosciuti alla comunità scientifica.

Si hanno anche benefici a livello di benessere psico-fisico ma, ribadiamo affinchè sia chiaro a tutti, è solo una conseguenza del “trovare il punto di Equilibrio”.

Spieghiamo quindi a tutti la foto/confronto a seguire:  tra i tanti benefici che si ottengono con l’applicazione del Biomeccanismo Posturale OG, cosa succede, per esempio alla vostra schiena? Si decomprime e si allunga SENZA che nessuno vi tocchi.

Questo “effetto” è evidente a tutti; guardate il confronto evidenziato in giallo sotto. E’ un effetto sconosciuto per esempio in medicina perchè per la medicina “qualcosa tra i denti” ha, ancora oggi nel 2017, valore solo per l’effetto placebo. Come una pastiglia di zucchero.

Io dimostro, invece, che qualcosa tra i denti modifica la postura ABITUALE del corpo e indico il principio fisico meccanico preciso che regola questo fenomeno: il Biomeccanismo Posturale OG.

Ecco il confronto evidenziato:

CONFRM

clicca sull’immagine per ingrandire

A questo punto ( riassumo cosa mi è capitato sistematicamente in passato) arriva un laureato in medicina o un operatore sanitario e ci dice:” Ma lo sai che non si è solo allungata e decompressa visivamente la schiena ma è anche sparita la scoliosi?” Hai una lastra RX?

La mia risposta:” No, non sono un medico e non ho una RX, non mi serve una RX per vedere la schiena allungata e decompressa.”

Sul web si comincia a parlare di “spalle alte”, “clavicole a ‘V’, bacini alti o ruotati ma non si capisce come ciò possa accadere. Perchè?

Primo perchè non lo sanno. Non conoscono questo fenomeno fisico-meccanico. Non l’hanno studiato da nessuna parte de non letto nelle mie pubblicazioni.

Secondo perchè per dimostrarlo dovrebbero usare le mie tesi quindi violando diritti, copyright etc. Parecchi lo stanno facendo, facendo pasticci.

Ad oggi, 2017, nessuno è in grado di dimostrare la correlazione morso-postura a meno che non utilizzi le mie tesi e la mia invenzione.

Ad oggi NESSUNO è in grado di farlo, semplicemente perchè non sono stati anni (come ho fatto io) a studiare e a sperimentare sulla propria persona, in concomitanza con il mio knowhow sulla postura dettato da anni di attività come musicista professionista, di lavoro nelle officine meccaniche e di prototipazione robotica ma più semplicemente nello studio della Biomeccanica del mio corpo applicata all’utilizzo del mio “strumento corpo umano” unito all’esperienza dell’utilizzo del mio “strumento musicale”.

Perdonate la premessa ma se non scrivo queste frasi voi lettori non capite perchè è online il mio sito. E’ pieno il web di siti dove si parla di postura, di bite, di posturologia. Per quale motivo devo pubblicare un sito? Ecco, questi sono i motivi.

Maurizio Formia OG-OcclusioneGravità